Frittata contadina

il

Le uova sono un ingrediente base, ci si possono fare infinite cose in infinite forme e consistenze. Trasformare un uovo in frittata credo sia una delle più elementari, se poi questa frittata diventa anche uno strumento per mangiare qualche verdura in più ecco che il risultato è doppiamente soddisfacente!

Ho voluto chiamare questa versione “frittata del contadino” perché ho inserito davvero solo ingredienti  “da orto” o giù di lì, ovvio che se voi ne avete di simili potete inserirli a vostro piacimento (es. carote, zucchine, melanzane…).
Vediamo cosa serve per 2/3 persone:

  • Uova, N. 4
  • Latte, ml. 50
  • Parmigiano grattugiato, N. 1 cucchiaio
  • Sale e pepe q.b.
  • Fiori di zucca, N. 12
  • Patata, N.1 (non troppo piccola)
  • Cipolla, ½ sarà sufficiente
  • Salvia, qualche foglia
  • Fagiolini verdi, N.12 (una manciata circa)
  • Olio extravergine di oliva, N. 2-3 cucchiai

 

Tempo di preparazione: 30 minuti

Difficoltà: bassa

 

Preparate le verdure: la patata la sbucciate la lavate e la fate a piccoli quadratini, i fiori di zucca gli togliete il pistillo e li lavate e li fate a pezzetti, i fagiolini li spuntate, li lavate e poi anche questi li fate a pezzettini.

Prendete quindi la padella, mettete la cipolla fatta fine a battuto con 2/3 cucchiai di olio, fatela appassire, aggiungete poi le patate e i fagiolini e fare cuocere per 8/9 minuti avendo cura di coprire con un coperchio. Aggiungete quindi i fiori di zucca e aggiustate con sale e pepe.

A parte, in una ciotola sbattete le uova, aggiungete il latte, il parmigiano, un pizzico di sale e una macinata di pepe, la salvia tritata fine e mescolate bene. Aggiungete quindi tutto questo impasto alle verdure e fate cuocere per 4/5 minuti. Dopo, magari con l’aiuto di un coperchio o di un piatto, girate la frittata e cuocetela per altri 4/5 minuti.

A questo punto non vi resterà che mangiarla, sentirete che sarà buonissima.

 

20160607_201022

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. clibi ha detto:

    Che meraviglia 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...