Girandoline di sfoglia e salame ungherese.

il

Ecco una simpatica e gustosa idea per un aperitivo, magari proprio da sfruttare in attesa del cenone di fine anno.

A volte le cose più belle sono davvero le più semplici e questa ne è indubbiamente la prova.

Per realizzarle vi servirà davvero poco sia in termini di costo, che di materia prima che di tempo.

Prendete un rotolo di pasta sfoglia (meglio se rettangolare), fatelo a strisce di 2 cm  per il lato corto. Distendete sopra ciascuna striscia, senza sovrapporle, delle listarelline di salame  ungherese. Dopo di che iniziate ad arrotolarle su se stesse: una volta completamente arrotolate, inserite un bastoncino di legno, di quelli che si usano per gli spiedini di frutta o di carne. Adagiate quindi tutti i vostri bastoncini su una teglia ricoperta di carta da forno e cuoceteli in forno ventilato per circa 10/12 minuti o comunque fino a che non saranno ben dorati.

20161203_102157

Saranno buoni tiepidi, ma se volete potete tranquillamente servirli a temperatura ambiente .

Se volete renderli ancora più gustosi potete spennellarli con il tuorlo d’uovo prima di infornarli e cospargere la loro superficie o con semi di sesamo o con quelli di papavero oppure con delle erbette aromatiche.

Piaceranno anche ai bimbi data la somiglianza ad un lecca lecca.

img_20161204_162731

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...