Vellutata di carote, cavolo nero saltato e alici sottosale calabre

Considero il periodo che va da metà gennaio a metà febbraio come il momento della purificazione ma allo stesso tempo dello smarrimento: purificazione perché usciamo dal tour de force natalizio che ci ha goduriosamente appesantito fra pranzi, cenoni, pandori e panettoni (fa pure rima…),  smarrimento perché l’assenza di quella fetta di pandoro, che profuma di…