Rollè di frittata farcito di speck e mozzarella e accompagnato da crema di champignon

Gli ingredienti base non devono mai mancare in casa: farina, zucchero, latte, uova, sale, cacao, cioccolato, pomodoro, verdure come sedano carota e cipolla o qualche spezia come origano o peperoncino, qualche grasso tipo olio extravergine di oliva e burro. Con questi ingredienti non si rimarrà mai senza cena dato che, combinandoli in infiniti modi si possono ottenere davvero tantissimi piatti, salati o dolci.

Ieri sera, avendo le uova ho fatto questo rollè e, ovviamente, l’ho farcito con quello che avevo, quindi speck e mozzarella e l’ho accompagnato da degli champignon fatti a crema.

Vediamo il procedimento per quattro persone (ovviamente se si mangia anche altro, tipo un primo, altrimenti considerante queste porzioni per due persone).

Per le frittate:

  • 4 uova
  • 100 ml di latte circa
  • Sale e pepe
  • 50 gr di parmigiano (se piace)
  • 100 gr di speck
  • 1 mozzarella

 

Per la salsa:

  • Olio extravergine di oliva
  • 1 scalogno
  • 500 gr di funghi champignon (surgelati, ma se li trovate freschi meglio ancora!)
  • Prezzemolo (un pizzico)

 

Per le frittate, prendete le uova sbattetele bene e aggiungete poi sale, pepe, parmigiano e latte. Dal liquido ottenuto otterrete due frittate, cuocetele e poi, stando attenti, fatele raffreddare per qualche minuto sopra un piatto.

 

 

Disponete quindi sopra lo speck tagliato a piccoli pezzetti e la mozzarella, anch’essa tagliata.

Avvolgete la frittata cercando di compattarla bene, trasferitela su un foglio di carta da forno e sigillatela bene con lo spago (se non l’avete usate la carta stagnola).

 

Passate i rotoli per 15 minuti in forno a 200°. Toglieteli e fateli riposare chiusi per 5/10 minuti poi apriteli e fate scolare l’eventuale acqua in eccesso che potrebbe aver rilasciato la mozzarella (se volete evitare questo problema usate un formaggio “più asciutto” tipo emmental o fontina).

Affettate quindi il rotolo con fette di circa 2 cm e disponetele nel vostro piatto.

 

Versateci sopra la salsa ai funghi champignon (la preparazione è semplice: tagliate lo scalogno, fatelo soffriggere nell’olio aggiungete i funghi e fateli cuocere fino a che non avranno ritirato tutta la loro acqua, mediamente ci vorranno 10/15 minuti se surgelati, aggiustate di sapore con sale e pepe e aggiungete alla fine un pizzico di prezzemolo tagliato finemente, in ultimo, frullate il tutto al mixer fino a che la crema non risulterà omogenea), se dovesse risultare troppo consistente allungatela con qualche cucchiaio di latte caldo.

img_20170119_201307_656.jpg
Se preferite al posto della salsa di funghi potete frullare altre verdure a vostro piacimento oppure abbinare una salsa al pomodoro, ugualmente, per la farcia del rollè potete spaziare in infiniti abbinamenti inserendo ad esempio provola e salame, oppure cotto e porcini, oppure salsiccia e spinaci, insomma, sfruttate davvero quello che avete nel frigo o nella dispensa senza ricorrere ad ulteriori acquisti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...